27/09/2020
Avviso
Ordinanza n. 48 del 27/09/2020, prot. n. 5856 del 27/09/2020, ad oggetto: Attivazione Centro Operativo Comunale (C.O.C.) - Dissesto Idrogeologico.

IL SINDACO
 
VISTO l’art. 15 della legge del 24 febbraio 1992, n. 225;
 
VISTO l’art. 108, lettera c, del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112;
 
VISTO il decreto legge 7 settembre 2001, n. 343, convertito con modificazioni dalla legge 9 novembre 2001, n. 401;
 
VISTA la Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri concernente gli “Indirizzi operativi per la gestione delle emergenze” del 3 dicembre 2008, in cui si definisce necessaria, per la prima risposta all’emergenza, l’attivazione di un Centro Operativo Comunale (C.O.C.) dove siano rappresentate le diverse componenti che operano nel contesto locale;
 
VISTO la Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri concernente gli “Indirizzi operativi volti ad assicurare l'unitaria partecipazione delle organizzazioni di volontariato all'attività di protezione civile” del 9 novembre 2012, in cui si definiscono le tipologie di eventi nell'ambito delle quali possono essere impiegate le organizzazioni di volontariato di protezione civile e vengono date indicazioni alle Amministrazioni Comunali perché possano disporne l'attivazione;
 
VISTI
  • la Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Protezione civile - del 3 dicembre 2008 (Gazzetta Ufficiale n. 36 del 13 febbraio 2009) con gli indirizzi operativi per la gestione delle emergenze di cui alla direttiva;
  • le Indicazioni Operative per l’individuazione dei Centri Operativi di Coordinamento e delle Aree di emergenza del 31 marzo 2015;
  • la Legge Regionale n°12 del 22 maggio 2017 relativa al Sistema di protezione Civile in Regione Campania;
  • il Decreto Legislativo n°1 del 02/01/2018 - Codice della protezione Civile;
  • la Delibera del Consiglio dei Ministri del 31/01/2020 con la quale è stato dichiarato, per sei mesi, lo stato di emergenza sul territorio nazionale relativo al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili; 
 
RAVVISATA la necessità in considerazione di quanto indicato nel Bollettino Previsionale della giornata odierna di:
  • verificare il regolare funzionamento del reticolo idrografico e dei sistemi di raccolta e allontanamento delle acque piovane;
  • di controllare le aree a rischio frane;
  • di monitorare le aree alluvionali ed i corsi d’acqua che attraversano il territorio comunale;
  • di prestare attenzione alle zone depresse;
  • di segnalare con ogni utile dispositivo la riduzione di visibilità sulla rete stradale di propria competenza;
 
PRESO ATTO della comunicazione telefonica da parte della Stazione Carabinieri di Quindici (AV) al Sindaco di Lauro, dott. Antonio Bossone, dalla quale si apprendeva che nel Comune di Moschiano si era verificata una frana;
 
VISTA la nota della Sala Operativa Regionale – Centro Situazioni prot. n. 2020.04445389/324 del 27/09/2020, acquisita agli atti di Ufficio, nella quale veniva comunicato uno stato di allerta meteo;
 
CONSIDERATA la necessità di dover assicurare il pieno coordinamento di tutte le azioni poste in essere per garantire la pubblica e privata incolumità, la sicurezza del territorio e, altresì, la piena integrazione delle attività del Comune con i sistemi regionali e nazionali di Protezione Civile;
 
RITENUTO, quindi, in occasione dell’allerta in atto, di dover attivare, in base a quanto previsto dal vigente Piano di Protezione Civile comunale, Il Centro Operativo Comunale (C.O.C.);
 
VISTO l’art. 50 del D. Lgs. 267/2000 e s.m. e i.;
 
ORDINA 
di costituire il Centro Operativo Comunale (C.O.C.), al fine di assicurare, nell’ambito del territorio del Comune di Lauro (AV), la direzione ed il coordinamento dei servizi di soccorso e di assistenza alla popolazione, qualora necessario, in relazione all'evento di cui in premessa.
Il predetto C.O.C. troverà ubicazione presso il Palazzo Comunale con attivate le seguenti funzioni di seguito riportate con i rispettivi referenti, ognuno per le rispettive competenze così come riportate nel Piano Comunale di Emergenza di Protezione Civile:
 
FUNZIONE PIANIFICAZIONE 
Gianluca Di Lorenzo: 3477185483
Alex Ferrante: 3387205243 
 
FUNZIONE VOLONTARIATO
Nominativo: Mazzocca Aurelio
Telefono Reperibilità: cell. 3283220927
 
ASSISTENZA ALLA POPOLAZIONE
Nominativo: Antonietta Caliendo
Telefono Reperibilità: cell. 3510102247 
Nominativo: Mariagrazia Truoiolo
Telefono: 3493880206
 
FUNZIONE VIABILITA’- COMANDO POLIZA MUNICIPALE
Nominativo: Scibelli Salvatore
Telefono Reperibilità: cell. 3389171881; tel. 08118239851
Nominativo: Antonio Selva
Telefono Reperibilità: cell.3391664310
Nominativo: Mario Graziano;
Telefono: cell. 3275982748
 
Avverso la presente Ordinanza è ammesso ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale, nel termine di sessanta giorni dalla pubblicazione o ricorso al Capo dello Stato entro il termine di centoventi giorni.
 
Il presente provvedimento viene depositato presso il Comando della Polizia Municipale e pubblicato sul sito istituzionale dell’Ente; lo stesso è reso noto a tutti i destinatari mediante affissione all’albo pretorio online e viene trasmesso:
  • Alla Prefettura di Avellino;
  • Al dirigente del Commissariato della Polizia di Stato di Lauro;
  • Al Comandante Stazione Carabinieri di Lauro;
  • All’ICAM di Lauro;
  • Alla Regione Campania;
  • Alla Provincia di Avellino;
  • All’Azienda Speciale ACM;
  • Alla Protezione Civile Regionale. 
Dalla Residenza Municipale, 27/09/2020

IL SINDACO
Dott. Antonio Bossone